Maria Salbego

Maria Salbego

Passo per essere quella ligia al dovere, ma che non sa resistere ai voli della fantasia. Da sempre ho amato con tutta me stessa le leggende, i miti e le storie dei vecchi e di tempi lontani. Alle superiori mi sono innamorata della storia dell'arte e ne ho fatto l'oggetto dei miei studi universitari. Una volta laureata, ho rispolverato una vecchia fiamma: quella della letteratura per l’infanzia. Ho riscoperto la bellezza e l'importanza di libri e albi illustrati, dove, ad un testo di qualità, si affiancano immagini che danno forza e arricchiscono di significato quanto è narrato. Si può dire che spesso gli illustratori realizzino vere e proprie opere d'arte! E' stato allora che ho deciso di seguire questa mia passione sia come volontaria, entrando nelle fila dei lettori Nati per Leggere, sia nel mio lavoro di bibliotecaria. Sono un’avida divoratrice di albi illustrati (ho un debole in assoluto per le storie che hanno per protagonisti orsi o lupi!), amo le storie semplici che sanno colpire e sorprendere. Odio incasellare i libri in una precisa fascia di età e i lettori in una determinata categoria di letture. Penso che ognuno sia diverso e che meriti di scegliere (ed essere scelto dai libri) senza vincoli, in piena libertà!

Tutti a scuola! ricominciodaquattro

Tutti a scuola!

Per alcuni sarà “soltanto” un nuovo anno. Per altri invece sarà il primo anno, l’inizio di una nuova avventura.Per festeggiare questo nuovo anno scolastico, ecco qualche consiglio di lettura per voi!