Dopo il Menù Settimanale, oggi vi darò alcuni consigli su come organizzare la spesa settimanale. Piccoli accorgimenti che vi aiuteranno a risparmiare tempo prezioso che potete usare per voi stesse.

Con il menù settimanale in mano dovete:

  • Scrivere gli ingredienti per ogni piatto particolare. Scrivete gli ingredienti che non siete sicure di avere. Scrivendoli sarà più facile controllare.
  • Controllare cosa avete in dispensa. Se avete deciso di fare un piatto ma guardando bene in dispensa avete ingredienti per farne un altro, è inutile comprare altra roba. Modificate il menù e utilizzate quello che avete. Il piatto sostituito lo inserirete nel menù della settimana successiva.

Vantaggi della spesa settimanale:

  • Menù vari. Solo alimenti stagionali.
  • Risparmio economico. Comprerete solo quello che vi serve realmente e non butterete più tanto cibo.
  • Risparmio di tempo. Con una lista precisa di quello che vi serve non perderete più tempo al supermercato anche se fate la spesa con i bambini.

Non fatevi trarre in inganno dai 3×2. Se riflettete la maggior parte delle volte comprate  le offerte e poi barattoli, surgelati e altro, restano in dispensa e freezer per mesi. Approfittate solo delle vere offerte, cioè di quello che realmente utilizzate tanto. Detersivi, carta igienica e altro che non scade ma non del cibo. Meglio comprare settimanalmente cose fresche.

Se non potete fare la spesa settimanalmente vi consiglio di pensare alla spesa on-line. Tanti supermercati offrono questo servizio. Per le verdure e la frutta vi consiglio di dare un’occhiata a “Le verdure del mio orto”. Io conosco loro, ma credo che ci siano anche tante altre aziende che fanno questo servizio.

Ragazze adesso non avete più scuse, la parola d’ordine è organizzazione! Vi aiuto a risparmiare tempo che potete usare per voi stesse.

Vi può interessare anche :

Organizzare il menù settimanale

Date un’occhiata alla pagina di Organizzazione Domestica, ci sono molti altri consigli utili.