conservare gli alimenti
Home organization

10 consigli per conservare gli alimenti

10 consigli utili per conservare bene gli alimenti.

conservare gli alimenti

Finalmente è arrivata la bella stagione e con lei la voglia di cibi freschi. Molto importante è la conservazione dei cibi, soprattuto adesso che la temperatura si alza e gli alimenti si deteriorano prima.

Vi scrivo 10 consigli base per una conservazione ottimale.

  1. Frutta e verdura. Non lavate si conservano meglio. Conservatele separatamente per non contaminare gli altri alimenti.
  2. Contenitore trasparenti. Utilizzate contenitori trasparenti, di plastica o vetro, per vedere e consumare tutti i cibi e non rischiare di dimenticarsi il contenuto.
  3. Carta forno. Ottima per conservare  e avvolgere i formaggi.
  4. Eliminare gli imballaggi. La pellicola trasparente in cui sono avvolti gli alimenti, frutta e verdura in particolare, può provocare condensa. Le goccioline di acqua sul cibo contribuiscono a farlo ammuffire.
  5. No nodi. Non fate il nodo se utilizzate i sacchetti per alimenti per conservare. L’assenza di ossigeno provoca condensa con gli effetti del punto 4.
  6. Zone del frigo. Il frigorifero è diviso in zone climatiche con temperature diverse per una migliore conservazione degli alimenti. Seguite le indicazioni. In basso e in fondo la temperatura è più bassa.
  7. Etichettare. Etichettate sempre tutto ciò che decidete di conservare in freezer. La scadenza deve essere rispettata anche se sono alimenti congelati.
  8. Lista. Per non correre il rischio di dimenticare quello che avete congelato fatevi una lista e attaccatela vicino al freezer in modo che l’abbiate sempre sott’occhio.
  9. Pane. Conservate il pane in sacchetti di cotone o carta perchè assorbono l’umidità, lasciano passare l’ossigeno ed evitano la formazione di muffe.
  10. Patate. Le patate devo essere conservate in luogo buio altrimenti aumenta il livello di solanina, sostanza naturale, che è tossica in grandi quantità.

Se conoscete altri modi per conservare gli alimenti in modo ottimale fatemeli conoscere.

 

Mi chiamo Adriana, sono mamma di Semuel, Carlo, Vittoria, di una fagiolina in arrivo, e eterna fidanzata del Puni. Queste le mie certezze!

Mi immaginavo regina del Foro e sognavo una vita in giro per il mondo. Ho anche vissuto parte della mia vita tra libri di giurisprudenza con la valigia sempre pronta. Poi con l’amica del cuore ho fondato una società nel campo dell’organizzazione eventi e tutto è cambiato per sempre.

Proprio mentre cercavo di organizzare anche la mia vita, ho conosciuto Il Puni. Da quel giorno la mia vita è letteralmente “ricominciata da quattro” e da questo momento nasce il blog, tutto il resto è storia. Vi basterà leggere il mio blog per capire molto di me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *