Bresaola a misura di famiglia
Food Lifestyle

Bresaola a misura di famiglia

bresaola a misura di famiglia

Sabato ho  partecipato con i più piccoli a un evento organizzato dal Consorzio della Bresaola della Valtellina IGP. Un evento per famiglie in cui gli ospiti d’onore, al fianco della bresaola, erano proprio i bambini,

“Bresaola a misura di famiglia”

bresaola a misura di famiglia

Bresaola a misura di famiglia è stato organizzato per farci conoscere meglio la bresaola, non solo a parole, ma gustandola e toccandola con mano. Ci hanno fatto cucinare 3 ricette sfiziose a base di bresaola, in una location super attrezzata, InKitchen Loft, a Milano. Potete immaginare la gioia dei bambini nello “sporcarsi le mani“.

bresaola a misura di famiglia

Ad accoglierci c’ero grembiuli e cappelli da chef, per prepararci alle attività che da li a poco avremmo fatto, e un tavolo perfettamente organizzato per i piccoli artisti. Mille fogli, tanti disegni, pennarelli a non finire. Il modo migliore per intrattenere i bambini mentre a noi adulti raccontavano qualcosa in più sulla bresaola della Valtellina IGP.

Io amo la bresaola e come me altri 42 milioni di italiani, infatti il consumo di questo salume è in crescita del 39% negli ultimi 15 anni. Sicuramente tra i consumatori più giovani di bresaola ci sono anche i miei figli.

bresaola a misura di famiglia

E sono molto felice che anche i bambini amino la bresaola quanto me perché è in assoluto il salume più povero di grassi. Leggera, digeribile, ricca di proteine nobili e vitamine, soprattutto del gruppo B. Ma anche sali minerali preziosi per la salute complessiva dell’organismo, soprattutto ferro, zinco, fosforo e potassio, “amico dei muscoli” per eccellenza.

Pensate che 50 grammi contengono:
76 chilocalorie
1,3 grammi di grassi

bresaola a misura di famiglia

Secondo me, quello che rende così unico questo salume, è la sua storia. Una storia antica, fatta di radici solide, di tradizione che si tramanda da generazioni. Un lavoro antico eppure così attuale.

All’incontro c’erano dei produttori molto giovani, ed è stato affascinante sentirli parlare del loro lavoro. Parlavano di bresaola come di un figlio.

Una lavorazione che affonda le radici nel segreto di antiche ricette, tramandate di padre in figlio.

Straordinaria è l’origine della bresaola. Nata in Valtellina e solo lì può essere prodotta con il marchio IGP

IGP, indicazione geografica protetta. Identifica i prodotti alimentari per i quali una determinata qualità o almeno una fase della lavorazione deve avvenire in una particolare area. Il Disciplinare IGP assicura controlli rigorosi e continui su materia prima e produzione.

bresaola a misura di famiglia

I produttori del Consorzio utilizzano carne proveniente principalmente da allevamenti europei e sud-americani

Una scelta legata alla qualità della materia prima, non a ragioni economiche, infatti la carne importata costa di più. L’allevamento allo stato brado garantisce al prodotto gusto e qualità organolettiche migliori.

bresaola a misura di famiglia

Un gusto inconfondibile dato soprattutto dall’abilità nella rifilatura, il sapiente dosaggio degli aromi naturali utilizzati, il massaggio della carne in salagione, le giuste variazioni di temperatura e umidità durante la stagionatura:

l’importanza del saper fare!

bresaola a misura di famiglia

Durante Bresaola a misura di famiglia sono stati sfatati alcuni “miti” sull’assaggio della bresaola.

Abbiamo scoperto che bresaola, per assaporarne tutte le qualità, va mangiata giovane e al naturale, senza limone!

Per una degustazione a regola d’arte ci sono alcuni accorgimenti che rendono l’esperienza sensoriale ancora più appagante:

  • Colore: la prima caratteristica da osservare in una fetta di Bresaola è il colore, che deve presentarsi di un rosso uniforme.
  • Odore: L’odore della Bresaola deve richiamare la concia usata per la salagione e gli aromi naturali utilizzati nel processo produttivo.
  • Assaggio: la fetta deve essere servita con uno spessore sottile di circa 1 e 1,5 mm al massimo, per apprezzare alla masticazione la morbidezza e la fragranza della Bresaola.
  • Masticazione: Va masticata lentamente, per poi espirare dal naso e a bocca chiusa. In questo modo si percepiscono al meglio gli aromi della bresaola, favoriti anche dalla temperatura della bocca.

Nella nostra esperienza a Bresaola a misura di famiglia l’assaggio è stata sicuramente la fase più apprezzata da tutti!

bresaola a misura di famiglia

bresaola a misura di famiglia

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *