nintendo labo_ricominciodaquattro
Kids

Nintendo LABO: Il ponte tra gioco analogico e gioco digitale

Domenica 25 febbraio sono stata invitata con i bambini al workshop di NINTENDO LABO.

Sono sempre molto titubante sugli spostamenti durante il week end e con i bambini. Mi piace godermi la tranquillità e la lentezza dei fine settimana chiusa in casa a poltrire, ma stavolta ho dovuto fare un’accezione.

Quando ho parlato a Carlo e Vittoria di questo invito è stato l’inizio della fine. Non ho potuto più rimangiarmi la parola o trovare scuse, hanno iniziato a contare i giorni. Loro erano già stati, più o meno, preparati da Semuel che sapeva benissimo di cosa si trattasse, essendo un Nintendo “dipendente”.

nintendo labo_ricominciodaquattro

Il giorno del workshop ho capito il motivo di tanta attesa!

Cos’è NINTENDO LABO?

E’ un nuovissimo sistema gioco di interazione dedicato a genitori e figli!

Con NINTENDO LABO puoi scoprire nuovi modi di giocare che puoi creare tu, montando, giocando creando!
Puoi trasformare un semplice cartone in qualcosa di diverso:
un elefante, una ruspa, una canna da pesca e tanto altro ti suggerisca la tua immaginazione.

nintendo labo_ricominciodaquattro

Con NINTENDO LABO puoi costruire i Toy-Con seguendo delle semplicissime istruzione, poi aggiungi la tua console Nintendo Switch e inizi a giocare con il software incluso.
Vedrai i Toy-Con animarsi e resterai a bocca aperta!

Molto interessante e istruttivo, a mio parere, è la possibilità di scoprire il funzionamento dei Toy-Con.
I ragazzi mentre li montano, possono scoprire e capire il loro funzionamento, avendo la possibilità di inventarne di nuovi.

A fine workshop ero davvero molto soddisfatta di aver partecipato.

nintendo labo_ricominciodaquattro

Ho scoperto un nuovo approccio ai videogioco, un approccio che stimola la fantasia e la creatività dei ragazzi, rendendoli parte attiva del gioco.
NINTENDO LABO stimola la loro immaginazione, fantasia e manualità perché saranno loro a creare i loro Toy-Con, costruendoli e poi personalizzandoli a piacere, con colori, stickers, whise-tape e tutto quello che vorranno.

Vi dico solo che il Toy-Con di Vittoria a forma di elefante stava cedendo sotto il peso di tutte le decorazione che ha utilizzato.

nintendo labo_ricominciodaquattro

Durante il workshop siamo stati accompagnati alla scoperta di NINTENDO LABO dai ragazzi del team Nintendo.
Ragazzi giovani, preparatissimi, che hanno permesso a Carlo e Vittoria di vivere appieno l’esperienza del nuovo gioco e permesso a me di capire meglio come funzionasse.

Inoltre, in occasione del lancio del nuovo Nintendo LABO, Nintendo ha realizzato una survey insieme a FattoreMamma, per scoprire cosa pensano i genitori del gioco, tra videogame e manualità.

Il risultato è stato che il 90% dei genitori ha dichiarato che acquisterebbe più volentieri un videogioco che coniughi l’aspetto manuale all’utilizzo della console.
Dopo aver visualizzato il video-trailer ai genitori è piaciuto Nintendo LABO perché offre un intrattenimento intelligente e la possibilità di giocare insieme in famiglia, contrastando la loro paura che i videogiochi isolino socialmente i bambini.

[Post in collaborazione con Nintendo]

 

Mi chiamo Adriana, sono mamma di Semuel, Carlo, Vittoria, di una fagiolina in arrivo, e eterna fidanzata del Puni. Queste le mie certezze!

Mi immaginavo regina del Foro e sognavo una vita in giro per il mondo. Ho anche vissuto parte della mia vita tra libri di giurisprudenza con la valigia sempre pronta. Poi con l’amica del cuore ho fondato una società nel campo dell’organizzazione eventi e tutto è cambiato per sempre.

Proprio mentre cercavo di organizzare anche la mia vita, ho conosciuto Il Puni. Da quel giorno la mia vita è letteralmente “ricominciata da quattro” e da questo momento nasce il blog, tutto il resto è storia. Vi basterà leggere il mio blog per capire molto di me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.