Fashion&Beauty

Come scegliere la crema per il viso

Per scegliere la crema viso per prima cosa dovete sapere che tipo di pelle avete, in modo da usare i trattamenti più adatti.
È secca? Sensibile? Grassa? Oppure avete la fortuna di avere una pelle normale?
Qui trovate un semplice test con cui scoprirlo in pochi minuti.

Tenete conto poi che la pelle cambia esigenze a seconda di vari fattori come il clima, le variazioni ormonali, lo stress a cui è sottoposta, il tipo di dieta e anche le condizioni di salute generale e quindi dovrete regolare la vostra routine di conseguenza.

Scegliere i prodotti adatti alle proprie esigenze è il segreto per ottenere il massimo dai propri acquisti e non buttare via soldi in prodotti che ci piacciono ma non fanno al caso nostro. È facile farsi condizionare dalla pubblicità e dal desiderio di possedere un determinato prodotto, senza pensare se sia realmente adatta a noi. Io provo molte creme e trattamenti diversi e negli anni mi sono fatta un’idea precisa di quello che fa al caso mio.

Se avete la pelle secca quindi scegliete una crema studiata apposta, che sia ricca e corposa; se invece l’avete grassa un gel idratante sarà più indicato e vi convincerà del fatto che anche a voi serve la crema e che non è vero che tutte le creme ungono troppo e fanno diventare la pelle lucida.Insomma, avete capito, fate sempre attenzione che quello che vi mettete sul viso sia un prodotto indicato per le vostre esigenze.

COME SCEGLIERE LA CREMA IDRATANTE

La crema idratante è fondamentale per assicurare alla pelle la giusta umidità e di conseguenza prevenire la formazione di rughe, segni di espressione, discromie e secchezza.

Prima ancora di pensare a prevenire e curare le rughe è fondamentale usare regolarmente una crema idratante che mantenga la pelle morbida e nutrita.

Le creme contenenti acido ialuronico, olio di jojoba, burro di karitè o di mandorle, retinolo (vitamina A), miele, olio di Argan, di rosa mosqueta, di oenothera, di albicocca, di macadamia, di borragine, oppure bardana o glicerina o pantenolo (pro vitamina B5) per dirne alcuni, hanno proprietà idratanti e nutrienti.

Come scegliere la crema per il viso

CREMA VISO PER PELLI MISTE

Insieme alle pelli sensibili le pelli miste sono tra le più problematiche quando si tratta di scegliere la crema idratante.

Se per le pelli grasse e secche la scelta è abbastanza facile (un gel o una crema leggera e opacizzante per le prime e una formulazione ricca per le seconde), scegliere la crema per la pelle mista richiede un po’ più di attenzione, perchè racchiude le caratteristiche di entrambe.

Innanzitutto come si riconosce la pelle mista?

Di solito è più grassa nella zona T, ovvero fronte-naso-mento e secca sulle guance o viceversa, ma questo caso è più insolito.

La giusta crema per pelli miste è quella che riesce ad idratare, opacizzare dove serve, purificare e calmare se necessario.

Per fortuna esistono creme specifiche che se ne prendono cura, non è necessario usare creme diverse sulle varie zone del viso.

Un buon consiglio è quello di scegliere una crema che sia il più naturale possibile e che contenga questi ingredienti:

  •  Olio di Argan, emolliente, antiossidante e riequilibrante
  •  Olio di Mandorle, lenitivo e addolcente
  •  Burro di Karite, nutriente e ammorbidente
  •  Olio di Jojoba, nutriente e idratante
  •  Miele, antibatterico e idratante
  •  Pompelmo, astringente e purificante
  •  Limone, antinfiammatorio, astringente e purificante
  •  Lavanda, calmante, addolcente e purificante
  •  Tea Tree, astringente
  •  Aloe Vera, purificante, astringente, idratante, antinfiammatoria, antibatterica

CREMA VISO PER PELLI SENSIBILI

La pelle sensibile invece ha bisogno di cure attente perchè per sua natura tende ad arrossarsi e a irritarsi con facilità e questo può essere molto fastidioso, ve lo dico per esperienza.

La crema per la pelle sensibile deve essere semplice, possibilmente naturale e non deve contenere profumi o ingredienti chimici.

Camomilla, Calendula, Aloe Vera, Fiordaliso, Ippocastano e Gingko Biloba sono alcuni degli ingredienti che bisogna assicurarsi di trovare in una crema che idrati e protegga la pelle sensibile senza scatenare reazioni allergiche.

COME SCEGLIERE LA CREMA ANTIRUGHE

Va detto che la migliore prevenzione delle rughe è una buona idratazione della pelle associata ad una pulizia regolare e alla protezione dai raggi solari tutto l’anno. In questo modo si può ritardare molto la loro comparsa, ma è inevitabile che le rughe compaiano prima o poi!

Perchè sia efficace e soprattutto confortevole la crema antirughe deve essere specifica per il proprio tipo di pelle e sarebbe l’ideale averne una da giorno con protezione spf e una da notte che stimoli il rinnovamento cellulare e l’esfoliazione.

Una buona crema antirughe deve contenere ingredienti come questi:

  • Antiossidanti derivati dal tè verde, dalle alghe e dall’uva
  • Retinolo, attivo contro le rughe meno profonde per favorire il rinnovamento cellulare
  • Aha, ovvero gli alfaidrossiacidi ricavati da agrumi, uva e canna da zucchero, esfoliante, idratanti e illuminanti di cui già vi avevo parlato
  • Filtro solare, perchè i raggi del sole sono nemici di una pelle senza rughe
  • Acido ialuronico, elasticizzante e idratante
  • Coenzima Q10, antiossidante e utile a schiarire le macchie cutanee

A partire dai 25 anni si può iniziare ad usare una crema che prevenga la comparsa delle rughe e mantenga la pelle tonica, ben idratata e protetta dagli agenti esterni. Poi è bene passare via via a creme più specifiche e mirate a migliorare l’aspetto dei segni di espressione e a limitare la comprassi nuove rughe.

Vi posso assicurare che una buona crema è davvero efficace, se usata con regolarità!

Avete dubbi, domande, richieste da fare? Non esitate a lasciare un commento, sarò felice di aiutarvi!

Sono Valeria, ho un marito che adoro, un bimbo e una bimba che riempiono le mie giornate e tanti sogni.

Ho da sempre la passione per il mondo dei cosmetici e del makeup. Ero ancora una ragazzina quando ho iniziato a prendermi cura della mia pelle e a comprare trucchi e prodotti di ogni tipo e non credo che smetterò mai. Credo che un po’ di frivolezza aiuti ad affrontare la vita con il sorriso! Amo i pois, le righe, i glitter e le paillettes, gli oggetti graziosi e femminili, le case allegre e luminose, le persone sorridenti, il rosa, i libri, l’autunno, il Natale, le atmosfere del Nord Europa, i dolci, le riviste di arredamento e il mare. Vesto spesso di grigio e mi piace avere sempre fiori freschi in casa.

Ho una passione per tutto ciò che è antico e ha una storia da raccontare, amo gli oggetti arrugginiti e polverosi e mi piace portarli all’antico splendore. Arredare case sarebbe il mio sogno, ma mi accontento di occuparmi di casa mia cambiando spesso qualcosa a seconda delle stagioni e dell’umore (per la gioia di mio marito!).

Sono ottimista, mi piace circondarmi di persone positive e cerco sempre di vedere il lato bello di ogni cosa. Sono creativa e sognatrice, con la testa sempre fra le nuvole ma i piedi ben piantati a terra. Sognare ad occhi aperti mi rilassa e mi diverte, ma il mio spirito pratico mi riporta sempre alla realtà! Credo che i dettagli facciano sempre la differenza, in ogni ambito e in ogni situazione e ci faccio sempre molta attenzione. Il mio blog è il salotto virtuale in cui condivido le mie passioni.

  1. Come sempre I consigli della Vale sono preziosissimi 😍

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.