Baby  Hug Ricominciodaquattro
Kids Mom Mylife

Baby  Hug 4 in 1, il mio mai più senza! 

Ci son voluti 4 figli per scoprire che alcuni prodotti sono la svolta!
Baby Hug 4 in 1 è tra questi!

Baby  Hug Ricominciodaquattro

Con i primi tre figli, nei loro primi giorni di vita, ho utilizzato la mia culla in vimini.
Quella che mia mamma ha usato per me e i miei fratelli.
Una deliziosa culla degli anni 80 che ha resistito a ben 6 bebè.

6 è un numero importante e infatti con Vittoria ha dato i primi segni di cedimento.
Dopo quasi 40 anni di onorato servizio è stata mandata in pensione.

Adesso, che manca poco alla nascita di Fagiolina, ho iniziato a guardarmi attorno per trovare un valido sostituto.

Stavo cercando un prodotto camaleontico, che potesse svolgere più funzioni e soprattutto che fosse comodo da spostare in casa, oltre che bello da vedere, l’occhio vuole sempre la sua parte!

Con 4 figli, tre piccoli e un adolescente, non credo che avrò troppo tempo per sedermi sugli allori.
Quello che fa al caso mio è un prodotto che mi permetta di avere sempre sotto controllo la piccola pur dando retta agli altri.

Baby Hug 4 in 1  è esattamente quello che cercavo! Può essere utilizzato come culla, sdraietta,  seggiolone, prima sedia e ha un design moderno come piace a me.

Baby  Hug Ricominciodaquattro

È l’alleato ideale per gestire la routine quotidiana in casa grazie anche alle 4 ruote piroettanti e a un facile sistema di regolazione dell’altezza

E la regolazione dell’altezza è fondamentale!

I piccoli cercheranno in tutti i modi di toccare, sempre, la sorellina.
Vorranno aiutarmi in tutta la gestione, già lo so.

Baby  Hug Ricominciodaquattro

Non voglio impedirglielo ma la giusta altezza mi permetterà di temere un pochino meno per l’incolumità della neonata e, cosa non scontata, mi permetterà anche di avere sempre un contatto visivo con la piccola, anche quando sarò seduta al computer a lavorare.

Nella modalità culla, Baby Hug 4 in 1, potrò far riposare comodamente la piccola senza doverla spostare nel lettino, quindi lontano da me, e se non vorrà dormire potrò contare sull’aiuto della barra gioco elettronica con ben 6 ninna nanne, oltre a luci e pupazzetti.

O potrò trasformare la culla in sdraietta : in questo modoi fratellini potranno parlarle, farla giocare, interagire con lei in sicurezza, senza “appendersi” alla culla, e senza il rischio che lei cada perché ci sono le cinture di sicurezza. E quando non ci saranno i fratelli a intrattenerla e io sarò impegnata, ci sarà sempre la barra gioco interattiva e lei sarà sempre ad uno sguardo di distanza

La configurazione sdraietta è modulabile in 3 inclinazioni: se la piccola si addormenterà, potrò farla stendere comodamente in posizione anti-reflusso.

Baby  Hug Ricominciodaquattro

Quando arriverà la fase dello svezzamento non dovrò comprare un seggiolone perché Baby Hug 4 in 1 si può trasformare anche in quello!
Il fatto che possa avvicinarlo al tavolo senza il grande vassoio ingombrante davanti per me è un plus impagabile.

Questo mi permetterà di far partecipare tutta la famiglia a questa fase, soprattutto i fratelli che, ne sono certa, faranno a gara per darle la pappa.

Mettendo il seggiolone a capo tavola i fratelli potranno mettersi di lato e aiutarla o imboccarla con facilità. Io potrò avere la situazione sotto controllo, vedendoli tutti e avendo libertà di azione al momento giusto.

E quando la Fagiolina sarà già “grande” potrò usare Baby Hug 4 in 1 come prima.

Beh per grande intendo 2, 3 anni, quando iniziano quella fase che ti fa dire “Esattamente, quando è cresciuto? Perché io non me ne sono accorta!”
E so che tutte, almeno una volta, guardando i vostri figli, l’avete pensato!

Baby  Hug Ricominciodaquattro

Mi chiamo Adriana, sono mamma di Semuel, Carlo, Vittoria, di una fagiolina in arrivo, e eterna fidanzata del Puni. Queste le mie certezze!

Mi immaginavo regina del Foro e sognavo una vita in giro per il mondo. Ho anche vissuto parte della mia vita tra libri di giurisprudenza con la valigia sempre pronta. Poi con l’amica del cuore ho fondato una società nel campo dell’organizzazione eventi e tutto è cambiato per sempre.

Proprio mentre cercavo di organizzare anche la mia vita, ho conosciuto Il Puni. Da quel giorno la mia vita è letteralmente “ricominciata da quattro” e da questo momento nasce il blog, tutto il resto è storia. Vi basterà leggere il mio blog per capire molto di me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.