CAMBIAMENTI

Ciao Ragazze  e buon lunedì! Novità e cambiamenti…

Oggi voglio raccontarvi una cosa che non vi ho ancora detto, che solo alcune hanno capito. Questo è un periodo di cambiamenti. Dal blog, a cui sto cambiando ancora abito con piccoli dettagli che fanno la differenza, alla mia vita. Niente di stratosferico. Un cambiamento lento, strutturato, che sia duraturo. Almeno così vorrei, perché si sà, tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare. Non dall’ oggi al domani, non credo molto in questi stravolgimenti. Sono una persona molto concreta e sono convinta che i veri cambiamenti siano quelli ragionati, studiati bene, che nascono da un’esigenza profonda che sentiamo crescere in noi, non quelli dei “facili amori”. Per voi cos’è un cambiamento?

Ho iniziato con una piccola rivoluzione alimentare. In famiglia siamo sempre stati dei grandi mangiatori di carne, anche di verdure e frutta, ma la carne è sempre stata la regina della tavola. Sto invertendo la rotta… o meglio vorrei invertirla. Ho iniziato a proporre alla mia famiglia molti più piatti a base di verdura, cereali, pesce. Non voglio diventare vegetariana o vegana, no assolutamente, e non voglio che lo diventino i miei figli, decideranno loro da grandi, voglio solo cambiare tipo di alimentazione. Io ho la fortuna, e voi lo sapete, di avere dei bambini che mangiano tantissima verdura e frutta, anche al Puni piacciono le verdure, ma nonostante questo sto incontrando enormi difficoltà.  Non ho intenzione di togliere dalla loro dieta la carne, sia chiaro, non modificherò i loro menù all’asilo o a scuola, sono ben bilanciati, mi piacciono. Vorrei cambiare le cose a casa, ma non mi seguono sigh! (immaginate la mia faccina triste e sconsolata… poi ridete!). Credo che continuerò questa piccola rivoluzione da sola…

Sicuramente questa mia esigenza si è rafforzata con la lettura del libro “The Cina Study” (vi lascio sotto il link ad Amazon, dove l’ho comprato io). Mi ha aperto gli occhi su tante cose, su tanti errori alimentari che facciamo quotidianamente, su tante abitudini di vita sbagliate che spesso, per pigrizia o non conoscenza, pratichiamo. Vi consiglio di leggerlo. Potrete rimanere indifferenti a quello che c’è scritto oppure no. Mi sto documentando anche con altre fonti. Se vi interessa ve ne parlerò.

Voi come la pensate in tema di alimentazione? Cosa proponete alla vostra famiglia?

Le ricette che sto sperimentando sono davvero gustose voglio condividerle con voi, spero le apprezzerete. Il Puni me le vorrebbe tirare dietro ma questo è un altro discorso. Vi risparmio i commenti ma potete immaginarli, mi faccio di quelle risate!!!

Vi coinvolgerò anche nei tanti piccoli cambiamenti che riguardano la quotidianità e la gestione della casa. Dalle creme ai detersivi. Almeno in questo ambito non invado le abitudini di nessuno. Non sia accorgeranno del cambiamento, forse qualche profumazione diversa ma comunque piacevole. Proverò nuovi prodotti eco-bio e ve ne parlerò. Non aspettatevi di leggere tutto questo domani. Ci vuole tempo, le cose fatte con calma sono le migliori, spesso la fretta è cattiva consigliera, l’ho imparato sulla mia pelle! Mi piacerebbe fare questo percorso con voi, leggendo i vostri commenti, i vostri consigli, le vostre abitudini. Vorrei creare un confronto che aiuti entrambe.

Non diventerò ecologista-fondamentalista, solo e sempre eco, no! Cercherò di scegliere quello che fa meno male, partendo dalle piccole cose.

_Untitled-1

I cambiamenti che riguardano il blog saranno estetici, per renderlo più dinamico, e di sostanza per renderlo più interessante per tutte voi. Inserirò argomenti nuovi e rubriche settimanali. Se volete mandarmi i vostri contributi sarò lieta di pubblicarli come guest post. Se avete dei progetti da propormi sono pronta a valutarli con voi, potrebbe nascere qualcosa di molto bello, ne sono certa. Insomma… ricominciodaquattro want you! Non scherzo ragazze, se avete voglia di entrare nel team parliamone! Non dirò si a tutto, ma solo a proposte davvero serie e interessanti.

Tutto questo cambiamento non cambierà la vera natura del mio spazio nel web. Resterà sempre mio e io continuerò a scrivere quello che voglio, quando voglio, come voglio e come piace tanto a noi, vero ragazze?

[comunicazione di servizio: per i prossimi due o tre giorni non potrò aggiornare il blog perché sto facendo dei lavori che non permettono di pubblicare nuovi post, neanche programmati. Il blog sarà comunque navigabile]

Buona settimana carissime!

10 commenti su “Buon lunedì #38

  1. Alessandra

    Buongiorno!
    Ieri ero al centro commerciale a fare spesa.
    In fila alla cassa guardavo il mio carrello e poi quello della signora avanti a me.
    E’ allora che ho capito che il mio modo di fare la spesa è cambiato molto.
    5 anni fa, compravo di tutto e di più. Carne, carne e ancora carne….!! Dolci, biscotti e merendine. Bevande gassate, ecc ecc…
    Verdure poche. Cereali zero.
    Ora, sarà che dove abito ora, mi portano verdure fresche di giornata dalle campagne nei dintorni; sarà che sono cresciuta e ho avuto una bimba, sarà che leggo troppo e non riesco a capire cosa è vero e cosa no…..ma è tutto cambiato.
    La pasta la mangiamo spesso integrale o biologica, solo a pranzo e molte volte a settimana la sostituiamo con riso basmati e/o zuppe di cereali e legumi.
    La carne quasi solamente bianca, raramente rossa….la sostituiamo con lenticchie e ceci.
    Lo zucchero…sono un paio d’anni che non usiamo più zucchero bianco.
    Solo quello di canna o il miele. Non compro più merendine ne biscotti, mia figlia non ne è una gran amante. Se me le chiede le facciamo in casa. Abbiamo eliminato il pane.
    A cena invece mangiamo sempre a base di verdure.
    Martina ha 3 anni, ma ha una sua impostazione alimentare ed è difficile cambiare le sue abitudini. Lei mangia pasta sia a pranzo che a cena, con verdure, sughi o legumi, ma pretende anche il secondo sia a pranzo che a cena, alternati tra pesce, carne e uova…
    Non potrei mai proporle una zuppa di legumi o un piatto a base di sole verdure….sennò sai dove mi manda?!!
    Non ho intenzione di insistere con lei. Quando crescerà, avrà modo e tempo per capire e scegliere….

  2. Rossana

    Buon lunedì Adri!!

    Sono di nuovo qua!!

    Ma solo per dirti che io da qualche mese ho cambiato le mie abitudini sull’acquisto di detersivi e prodotti per il corpo.. Non sono un’esperta di inci, ma ho imparato ad acquistare e usare prodotti “verdi”, che, dopo mesi di utilizzo, trovo buoni e efficienti come quelli normali.. Non sono un’irriducibile, non ho una crisi isterica ad usare un po’ di nivea, ma se posso preferisco scegliere.. Sono impazzita ad esempio per il percarbonato di sodio, uno smacchiatore puro, che uso per i vestiti di mia figlia! Prima usavo diecimila prodotti, che però nella maggior parte dei casi non sono smacchiatori, ma sbiancanti ottici, ossia non tolgono la macchia ma la coprono con un velo di colore bianco azzurrognolo!

    Per l’alimentazione, hai intrapreso una bella battaglia! Buona fortuna!!Anche a noi la carne piace molto, anche se cerco di alternarla spesso durante la settimana.. La verdura e gli ortaggi non sono mai troppi per noi, anche se io non amo molto la frutta..

    Mi piace la tua idea di coinvolgere le persone che ti leggono, sarà bello conoscere altre persone e altre storie! Vai avanti cara Adri!!

    Scusa il post kilometrico!

    Buona settimana,
    Rossana

    • Cara Rossana,
      sempre un piacere leggerti, grazie per la tua presenza.
      Scrivo perché amo il confronto con chi mi legge e credo tu lo abbai capito in pieno.
      Io combatto… vedremo se ne uscirò vinta o vincitrice!
      Buona settimana

  3. mi piacciono molto questi cambiamenti, io sono stata vegetariana per dieci anni e continuo a mangiare poca carne, selezionata, anche ora… Sono certa che ti piaceranno questi cambiamenti!
    Io aspetto di sapere qualcosa di più sul discorso delle creme! 😉

    • Stay tune! Presto le novità… come sta la cucciolina meravigliosa? Ma il fratello quanto la ama? Dolcissimi!

  4. Io da quando sono tornata in Italia e mio marito è partito per l’Arabia Saudita, sto cambiando il mio modo di fare la spesa e di cucinare.
    Qui in Italia c’è la possibiilità di trovare tanti alimenti che in Kuwait dovevo faticare a trovare o non trovavo per nulla, come il latte di soya o di riso, oppure farine particolari.
    Ieri sera ho cucinato la focaccia ripiena con la farina di kamut.
    Qualche giorno fa i biscotti allo zenzero con la farina di riso.
    Ho sostituito il latte di mucca a quello di soya, ho inserito più riso e legumi e tolto un po’ di pasta. Sto cercando, a fatica, di infilare più verdure e meno pasta o carne per i bambini. Una cosa però alla quale non potrò assolutamente rinunciare durante questo anno italiano sono i salumi, no quelli non me li tocca nessuno. Perchè ho già fatto 4 anni di astinenza e me ne aspettano altri 4.
    Attendo alcune ricettine da te!
    E comunque, evviva i cambiamenti!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*