crema corpo nutriente nivea
Fashion&Beauty

La mia beauty routine al mare

Svegliarsi ogni mattina e vedere il mare.
Il silenzio della mattina presto.
Respirare il vento.
Ascoltare le onde.
Infilare le scarpe da ginnastica e uscire, andare a correre quando tutti dormono ancora, per scaricare la tensione e ricaricare le energie.
E poi?

crema corpo nutriente nivea

Poi inizia la baraonda vera fatta di parole, coccole, latte, colazione, pannolini, costumini, ciabatte, sabbia, creme solari e ombrelloni.
Siamo una grande e affollata famiglia rumorosa. E devo dire che mi piace tantissimo.
Quando rientro dalla mia corsa rigenerante solitamente due figli su quattro sono svegli e mi riempiono di coccole. Vittoria aspetta che mi faccia la doccia per poi spalmarmi la crema, “quella profumata” come la chiama lei, con le sue manine paffute.
E’ un nostro momento.

E allora ci sediamo in terrazza, che è il nostro centro benessere, lei di fronte a me, con quegli occhietti che parlano di furbizia e di decisione, facciamo partire la “nostra” canzone These Days , che poi mi resta in testa tutto il giorno, ormai tutti i giorni, e iniziamo i rituali.
Lei ha deciso che è la mia estetista e io non ho scelta. Apre la confezione di crema idratante, ne versa un po’ sulle mie gambe, (la devo fermare altrimenti la verserebbe tutta) e comincia a raccontarmi di rituali di bellezza di fantasia e canticchiare la nostra canzone.
E io rido, rido fino ad avere mal di pancia.

crema corpo nutriente nivea

E poi arriva Carlo, che prima passa a dare un’occhiata la giardino, nel caso si spostasse di notte, e ci guarda divertito.

Poi c’è Semuel che, in quelle rare mattine in cui si sveglia presto, approfitta della sorella per farsi idratare e massaggiare le gambe. Ovviamente usando la mia crema, ovviamene nella mia postazione.

E Benedetta? Benedetta osserva e ride. Perché c’è solo da ridere!
Essere mamma di quattro al mare, da sola non è semplice. Ci sono cose a cui cerco di non rinunciare, pur facendo salti mortali, e altre a cui vorrei non rinunciare ma spesso è difficile.

Prendermi cura della mia pelle è irrinunciabile e NIVEA Crema Corpo Nutriente è diventata la mia alleata quotidiana e piace molto anche alla mia estetista personale.

crema corpo nutriente nivea

La speciale formula NIVEA Crema Corpo garantisce nutrimento profondo, idratazione fino a 48H e una piacevole sensazione di benessere che mi accompagna per tutta la giornata, anche in spiaggia quando la mia pelle è esposta al sole e spesso ricoperta di sabbia. So che anche vi rivedete in questa scena, per questo mi sento di consigliarvi NIVEA Crema Corpo Nutriente, la mia preferita della linea NIVEA Crema Corpo.

NIVEA Crema Corpo Nutriente è un’emulsione fluida leggera e delicata, con una speciale formula rinnovata capace di garantire nutrizione profonda e idratazione prolungata, praticamente perfetta.

So che anche voi vi rivedete in questa scena, per questo mi sento di consigliarvi NIVEA Crema Corpo Nutriente, la mia preferita della linea NIVEA Crema Corpo.

Una speciale formula rinnovata capace di garantire nutrizione profonda e idratazione prolungata, praticamente perfetta.

Inoltre NIVEA ascolta la mia, la nostra, pelle. L’ascolta davvero. Voi avete mai ascoltato la vostra pelle?
NIVEA sì, e per dare un suono a ogni reazione della nostra pelle, ha realizzato il primo esperimento di sound design della pelle, insieme alla sound artist Chiara Luzzana. Guardate questo video:
https://www.nivea.it/campaigns/ascolta-la-tua-pelle/Video
Se un giorno la mia estetista Vittoria dovesse chiudere la mia pelle sarà comunque idratata perché la particolare formula con Olio di Mandorla, di NIVEA Crema Corpo rende la mia pelle morbida e liscia per 48 ore. Se non avete tempo di coccolarvi tutti i giorni sappiate che esiste la soluzione!

#NIVEAascoltalatuapelle #LaTuaPelleParla
post in collaborazione con Nivea

Mi chiamo Adriana, sono mamma di Semuel, Carlo, Vittoria, di una fagiolina in arrivo, e eterna fidanzata del Puni. Queste le mie certezze!

Mi immaginavo regina del Foro e sognavo una vita in giro per il mondo. Ho anche vissuto parte della mia vita tra libri di giurisprudenza con la valigia sempre pronta. Poi con l’amica del cuore ho fondato una società nel campo dell’organizzazione eventi e tutto è cambiato per sempre.

Proprio mentre cercavo di organizzare anche la mia vita, ho conosciuto Il Puni. Da quel giorno la mia vita è letteralmente “ricominciata da quattro” e da questo momento nasce il blog, tutto il resto è storia. Vi basterà leggere il mio blog per capire molto di me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.