domande su babbo natale

Ecco quello che mi è successo ieri pomeriggio quando Semuel, 8 anni,  è tornato da scuola. E’ stata dura reggere all’incalzare delle sue domande su babbo Natale ma ci sono riuscita. Ho il presentimento che questi siano le sue ultime domande su Babbo Natale.

Continua a leggere

artistikids

Millemila disegni fatti ovunque. Ogni foglio è buono per fare un disegno. Che sia un documento importante o carta straccia poco importa, l’importante è disegnare.
Ecco come in men che non si dica le nostre case si riempiono di pile infinite di meravigliose opere d’arte.
Buttarle? Giammai! Sfido chiunque ad avere il coraggio di buttare anche solo un brandello di foglio strappato sul quale i nostri artisti hanno immortalato il loro estro. Continua a leggere

IROBOT Roomba 980

Le festività natalizie si stanno avvicinando ed è tempo di grandi pulizie per molte di noi.
Parenti, amici, conoscenti, vicini di casa e amichetti, chiunque per Natale passa da casa a fare gli auguri.
Per non parlare dei pranzi infiniti e delle cene che si prolungano fino a mattino.
Bello ritrovarsi, ma che fatica pulire la casa. Ogni volta sembra che passi un uragano e per ridare alla casa un aspetto decoroso ci vuole almeno una mattinata.
Lavoro che andrà in fumo subito dopo averlo terminato, si sa. Continua a leggere

Ciao Ragazze, oggi un video veloce per augurarvi Buon Natale e dirvi Grazie per quest’anno insieme.

Da oggi rallento. Per le feste almeno, cercherò di seguire i buoni propositi che mi sono prefissata. Pubblicherò volutamente meno post, mi godrò di più i miei bambini, proverò ad assaporare il piacere delle piccole cose, dei piccoli gesti quotidiani che spesso non vedo neanche più, sempre immersa nel mio mondo.

Ovviamente ho già in cantiere mille progetti, non posso cambiare radicalmente. Tante sorprese per voi, tantissime novità.

Adesso vi lascio al video e vi auguro di trascorrere un meraviglioso periodo di feste, circondate solo da tanto amore e… riposo!

 

 

Buon lunedì ragazze!

Da noi sabato è passata Santa Lucia e in casa abbiamo respirato magia allo stato puro. I bambini erano eccitati, felici, sognanti, non credevano ai loro occhi. A parte Semuel che conosce la verità [qui le ultime dolcissime riflessioni], Carlo e Vittoria sono in quegli anni meravigliosi in cui capiscono che qualcosa di speciale è accaduto ma non sanno cosa. Ridono e sono contenti per le piccole cose, le caramelle, le musiche dei giochi, le matite colorate. A loro non importa cosa arrivi, va bene tutto per divertirsi. Con i piccoli si riesce ancora a vivere il vero significato della festa, non hanno pretese. Siamo noi grandi che esageriamo sempre.

Sono convinta che queste feste, Santa Lucia, Natale e tutte le altre dedicate ai bambini siano state inventate anche per ricordare a noi grandi quanto sia bello sorridere ed essere felici per le piccole cose. Per ricordarci che siamo stati bambini e non dobbiamo dimenticarlo mai.

In fondo al cuore dobbiamo essere tutti, sempre, un po’ bambini!

IMG_5663 Continua a leggere