quadrotto ai fiocchi
Food

Quadrotto ai fiocchi

Sempre più voglia di ricette originali e veloci?
Il mio Quadrotto ai fiocchi
è la ricetta che state cercando!

Una ricetta molto originale, veloce da preparare e super golosa. Con il mio Quadrotto ai fiocchi (nome inventato dalla sottoscritta) stupirete i vostri ospiti, ne sono certa.

Potete proporlo come piatto unico, tagliandolo in quattro parti,  oppure come aperitivo tagliandolo a quadretti piccoli.

Pochi ingredienti e il piatto è servito!

Ingredienti:

  • Foglio di pasta sfoglia
  • Due patate grandi
  • 80 gr Formaggio spalmabile
  • Un tuorlo d’uovo
  • Sale

Procedimento:

  • Stendere foglio di pasta sfoglia
  • Tagliare il foglio come mostrato nel video
  • Piegare le due parti
  • Cuocere le patate e schiacciarle
  • Unire alle patate schiacciate il sale e il formaggio spalmabile
  • Mettere il composto in una sac-a-poche
  • Riempire la superficie quadrata del foglio di sfoglia
  • Spennellare con il tuorlo d’uovo
  • Infornare a 250° per 25 minuti
  • Lasciar raffreddare e tagliare

quadrotto ai fiocchi

Ricetta della pasta sfoglia

Potete vedere altri miei video stile “taste” cliccando qui 

Se decidete di provare una mia ricetta e avete voglia di farmi vedere il risultato usate il tag

#incucinaconadri

Riprenderò con il menu settimanale, rinnovato, a settembre. In questo periodo di vacanza credo che la situazione sia uguale per tutti. Saltano gli schemi e il pranzo e la cena non hanno orari.

 

 

Mi chiamo Adriana, sono mamma di Semuel, Carlo, Vittoria, di una fagiolina in arrivo, e eterna fidanzata del Puni. Queste le mie certezze!

Mi immaginavo regina del Foro e sognavo una vita in giro per il mondo. Ho anche vissuto parte della mia vita tra libri di giurisprudenza con la valigia sempre pronta. Poi con l’amica del cuore ho fondato una società nel campo dell’organizzazione eventi e tutto è cambiato per sempre.

Proprio mentre cercavo di organizzare anche la mia vita, ho conosciuto Il Puni. Da quel giorno la mia vita è letteralmente “ricominciata da quattro” e da questo momento nasce il blog, tutto il resto è storia. Vi basterà leggere il mio blog per capire molto di me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *