Prova costume dopo i 30 ricominciodaquattro
Mylife Project

Prova costume non ti temo, anche dopo i 30

Dopo essere stata in Vietnam ed essermi messa in costume a marzo, ho capito di dover potenziare il mio personalissimo piano “Prova costume non ti temo anche dopo i 30”.

Diciamo che dopo tre figli e dopo i 30, il mio piano d’attacco si è fatto ogni anno più duro e difficile da terminare. Ogni anno, dai 30 a oggi, ha subito modifiche e aggiunte e ogni anno è sempre diverso.

Unica cosa che non cambia è l’obiettivo: superare decorosamente la prova costume e soprattutto prendermi cura di me stessa!

Il mio metabolismo, che prima mi era amico, improvvisamente mi ha girato le spalle. Ha deciso di prendersi un po’ di meritato riposo dopo anni di onorato servizio e io mi sono ritrovata a supplicarlo di tornare al lavoro. Suppliche spesso ignorate.

Insomma, vivo una lotta quotidiana contro i chili di troppo, i rotolini che spuntano, la forza di gravità che trascina verso il basso ogni parte del mio corpo. Contro gli anni che passano, ci ho rinunciato, ma contro tutto il resto continuo a lottare ogni giorno.

Sono profondamente convinta che si possa prevenire un rovinoso decadimento.

Allenamento quotidiano, sana alimentazione (con qualche concessione), piccoli aiuti naturali e accorgimenti vari sono la base del mio piano “Prova costume non ti temo anche dopo i 30”.

Scherzi a parte, le sane abitudini che ho assunto negli ultimi anni sono dei grandissimi alleati per mantenermi in forma.

Prova costume dopo i 30 ricominciodaquattro

Cosa faccio

1- Colazione. Non la salto mai!
Per iniziare bene la giornata e affrontare un allenamento, oltre la famiglia, serve fare una sana colazione.

La mia colazione tipo:

  • Un bicchiere d’acqua calda con limone appena sveglia a stomaco vuoto.
  • Frullato di tre frutti di stagione
  • Caffè

Durante la mattinata bevo 1 litro di tè verde.

2- Allenamento.
Mi alleno quotidianamente alternando corsa a lezioni di yoga, nuova mania inserita quest’anno.

Il mio equilibrio psico-fisico ne ha giovato tantissimo.

3- Alimentazione equilibrata.
Faccio dei pasti molto bilanciati e prima di ogni pasto principale assumo una pastiglia di Myslim, integratore alimentare per il controllo del peso a base di Garcinia Cambogia e Caffè Verde.

Credo che assumere un integratore alimentare per il controllo del peso sia un valido aiuto, fisico e psicologico. Da quando lo utilizzo il senso di fame è diminuito. Mi siedo a tavola senza essere affamata e mangio meno.

4- Idratazione.
2 litri di acqua il giorno e anche di più.
L’importante è assumere 2 litri di liquidi, possono essere anche tisane o thè.

5- Volontà. Volere è potere!

La forza di volontà è alla base di tutto quello che faccio.
Non è facile fare rinunce tutti i giorni ma la motivazione è forte ed è alimentata ogni giorno dall’amore per me stessa.

“Prova costume non ti temo anche dopo i 30” un piano d’attacco dal nome volutamente ironico perché credo che nella vita non si debba mai prendersi troppo sul serio ma allo stesso tempo non si debba mai dimenticarsi di prendersi cura di se stesse.

Prova costume dopo i 30 ricominciodaquattro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *