menu settimanale di ottobre Ricominciodaquattro
Home organization

Menu settimanale di ottobre con ricette. E’ arrivato l’autunno!

FINALMENTE AUTUNNO!

Personalmente amo questa stagione, perché trovo conforto in una bella zuppa calda, nei primi maglioni di lana e nei colori autunnali. Arriva la zucca, arrivano le castagne e i sapori forti.

Ma veniamo alle zuppe!

Preparare una minestra, una vellutata o una zuppa è senza dubbio la “coccola” che preferisco della stagione. Se ben preparate fanno da piatto unico, scaldano e saziano che è un piacere.

Qualche annotazione per rendere le vostre cene equilibrate:

– se preparate un semplice passato con verdure di stagione e patata non è un pasto completo: mancano le proteine ed è quindi giusto aggiungere al pasto un secondo piatto, come una fettina di carne bianca, una frittata o del pesce al forno.

– una minestra di verdure con legumi e riso venere è un piatto ricco e completo

– una vellutata di zucca è completa se aggiungiamo dello speck a dadini e dei crostoni di pane

– una vellutata di carote e patate può essere gradevolmente arricchita con una quenelle di ricotta, che le dona freschezza

– una zuppa di lenticchie o di ceci è equilibrata se ci aggiungiamo una fonte di carboidrati: una piccola manciata di orzo, dei crostini di pane di segale oppure della pasta di farro

– la zuppa d’orzo è la mia preferita e sì, mi piace con le patate: quindi per non eccedere con i carboidrati dimezzate le dosi di orzo e patate per poterli mettere entrambi.

Menu settimanale di ottobre

menu settimanale di ottobre ricominciodaquattro

menu settimanale di ottobre Ricominciodaquattro

menu settimanale di ottobre Ricominciodaquattro

menu settimanale di ottobre Ricominciodaquattro

 

 

RICETTE del menu settimanale di OTTOBRE

Vellutata di zucca

Ingredienti per 4 porzioni:

  • 400 g di polpa di zucca (è possibile aggiungere anche 2-3 carote)
  • 200 g di patate
  • 1 litro di acqua o brodo vegetale
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale integrale marino q.b.
  • paprika affumicata q.b.

Come si fa:

  • Pulire e tagliare a pezzetti tutte le verdure e aggiungerle in una pentola con il sale e pepe e coprire il tutto con il brodo. Lasciare cuocere per circa 30 minuti finché le verdure sono morbide.
  • Spegnere il fuoco, lasciare raffreddare un po’ e frullare con un mixer (eventualmente in questa fase si può aggiungere un cucchiaio di latte di cocco per rendere il tutto più cremoso).
  • Distribuire nelle ciotole e guarnire con un pizzico di paprika e erba cipollina tagliata a pezzetti.

Zuppa d’orzo e erbette

Ingredienti per 2 porzioni:

140 g di orzo perlato – 150 g erbette – 1 porro – 2 carote – 1 gambo sedano – mezza cipolla – 2 foglie di alloro – 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva – sale

Come si fa:

  • Mondate, lavate e tritate carota, sedano e cipolla.
  • Poneteli in una casseruola dal fondo pesante.
  • Fateli stufare, con 2-3 cucchiai d’acqua, l’alloro e una presa di sale per 4-5 minuti circa a calore medio basso.
  • Lessate l’orzo e una volta cotto, scolatelo e aggiungetelo alla casseruola.
  • Tenete da parte l’acqua e aggiungetela al resto, unendo, se necessario, liquido, in modo da ottenere circa 1,3 litri.
  • Fate cuocere, circa 30 minuti, a pentola coperta a fiamma bassa.
  • Dopo 10 minuti aggiungete le erbette, lavate e sminuzzate.
  • Coprite e proseguite la cottura altri 15-20 minuti.
  • Se necessario unite un po’ d’acqua.
  • Aggiustate di sale.
  • Spegnete e condite con l’olio.

Vellutata di lenticchie e menta

Ingredienti per 4 porzioni:

  • 200 g di lenticchie rosse decorticate
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 carote
  • 1 gambo di sedano 800 ml di brodo vegetale
  • foglioline di menta
  • 2 cucchiai di olio evo
  • sale marino integrale

Come si fa:

  • Sbucciate, lavate e tritate le carote, l’aglio, la cipolla e il sedano.
  • Fate stufare 4 minuti con 2 cucchiai di olio extravergine in una padella dal fondo spesso, coperta.
  • Aggiungete le lenticchie e il brodo, lasciate cuocere a fuoco dolcissimo per 25 minuti.
  • Frullate la vellutata con l’aiuto di un minipimer e regolate di sale.
  • Servite la vellutata, e aggiungete in ciascuna porzione la menta a pezzetti e un filo d’olio.

Gnocchetti di castagne e ricotta

Ingredienti per 4 porzioni:

  • 250 g di farina di castagne
  • 1 uovo
  • 350 g di ricotta
  • sale
  • pepe

Come si fa:

  • Setacciate la farina di castagne, setacciateci sopra la ricotta, aggiungete l’uovo sbattuto, sale e pepe.
  • Impastate gli ingredienti, formate una palla,copritela e lasciatela riposare al fresco per 1 ora.
  • Formate tanti cordoncini con le mani infarinate e tagliateli a pezzetti.
  • Passate i pezzetti sui rebbi di una forchetta per fare la rigatura.
  • Cuocete gli gnocchi di castagne e ricotta in acqua bollente salata, scolateli, ripassateli nel condimento scelto.

ATTENZIONE:

La Dottoressa Francesca Oggionni fa CONSULENZE ONLINE personalizzate e/o per tutta la famiglia, con le quali, oltre a vari servizi, crea dei MENU SETTIMANALI PERSONALIZZATI in base alle specifiche esigenze.

info@francescaoggionnidietista.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *