MENU SETTIMANALE
Home organization

Menu settimanale [3/12]

menu settimanale

Terzo menu settimanale del mese di dicembre, ultimo prima di Natale.
Il menu di settimana prossima saranno delle idee per i pranzi e per le cene che dovrete organizzare.

Il menu settimanale sarà, anche oggi, semplice e leggero, perché ci aspettano grandi abbuffate quindi meglio non appesantirsi. Se riuscite, in questa settimana, fate un pochino di dieta. Cercate di depurarvi e fare un po’ di movimento in più, vi sentirete meno in colpa quando mangerete panettone, pandoro e ogni genere di dolce delle feste.

Sarete invitati o inviterete? Io invitata ma comunque prepararerò, ve l’ho già detto.
Vi ricordo qui alcuni post utili per l’organizzazione del Menu di Natale:

Organizzare il menu di Natale senza errori.
Organizzare la spesa settimanale. Le regole delle spesa settimanale valgono anche per il menu delle feste, la base non cambia. Lista alla mano, spesa mirata senza sprecare soldi e tempo.
3 idee di menu per le feste

Per il menu dei bambini ricordatevi di fare cose molto semplici. In quei giorni saranno rapiti dai regali e dimostreranno poco interesse verso il cibo, caramelle a parte!

MENU SETTIMANALE

Involtini di tacchino. Battete con il pesta carne una fetta di petto di tacchino. Stende sopra una fetta di prosciutto cotto e una fetta di formaggio. Arrotolate e chiudete il rotolo con degli stuzzicadenti. Cuocete in padella per circa 20 minuti. Piacciono sempre a tutti!

Carciofi alla giudea. Come li faccio io. Pulite molto bene i carciofi. Se li trovate comprate quelli già puliti. Togliete le foglie più esterne in modo da lavorare sul cuore. Scottateli qualche minuto in acqua bollente. Metteteli in una teglia da forno con prezzemolo e olio per 15 minuti circa. Forno caldo a 200°.

Pizzocheri. Io ho imparato a farli con questa ricetta e non ho mai cambiato.

Buon menu a tutti!

 

Mi chiamo Adriana, sono mamma di Semuel, Carlo, Vittoria, di una fagiolina in arrivo, e eterna fidanzata del Puni. Queste le mie certezze!

Mi immaginavo regina del Foro e sognavo una vita in giro per il mondo. Ho anche vissuto parte della mia vita tra libri di giurisprudenza con la valigia sempre pronta. Poi con l’amica del cuore ho fondato una società nel campo dell’organizzazione eventi e tutto è cambiato per sempre.

Proprio mentre cercavo di organizzare anche la mia vita, ho conosciuto Il Puni. Da quel giorno la mia vita è letteralmente “ricominciata da quattro” e da questo momento nasce il blog, tutto il resto è storia. Vi basterà leggere il mio blog per capire molto di me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *