menu settimanale
Home organization

Menu settimanale [4/10] e snack

Menu settimanale [4/10]
e qualche proposta di snack da portare in ufficio

menù settimanale

Menu settimanale della quarta settimana di ottobre. Vi sono piaciuti i menu settimanali proposti fino ad oggi? Come sapete seguo molto la stagionalità dei prodotti e cerco di inserire piatti originali, che non si preparano tutti i giorni per aiutarvi a preparare dei menu settimanali il più ricchi possibile.

In questo periodo, in cui ho fatto molti esperimenti in cucina, i mie famigliari hanno apprezzato di più le cose semplici, quelle classiche, forse ho esagerato…

Ai bambini la sera propongo sempre un primo caldo. A loro piace molto la minestra, la zuppa, la pastina, sono fortunata. Mangiano volentieri pietanze calde e brodose piuttosto che la pasta, credo che sentano i primi freddi. Oltretutto sono piatti leggeri e facilmente digeribili. Anche facilmente preparabili che mi salvano sempre. Capita anche a me di non aver voglia di cucinare e con una minestrina veloce risolvo la cena.

In questo menu settimanale ho inserito, in fondo, qualche idea di snack genuino, da preparare anche a casa, per spezzare la fame in ufficio, spero siano utili.

menu settimanale

Ricette inserite nel menu:

Paccheri ripieni

Polenta e bruscit (non sono sicura che si scriva così, è dialetto milanese). Classico piatto della tradizione lombarda. Questo piatto consiste semplicemente nel far rosolare la carne trita nel burro, aggiungendo a piacere un po’ di passato di pomodoro e servire con polenta calda bollente.

Malfatti. Tipici “gnocchi” di erbe, spinaci e Bagoss, in gran voga a Brescia e valli.

Snack
Barrette di muesli
Cookies al cioccolato
Crackers ai semi
Mele cotte a cubetti
Banana alla cannella

 

Mi chiamo Adriana, sono mamma di Semuel, Carlo, Vittoria, di una fagiolina in arrivo, e eterna fidanzata del Puni. Queste le mie certezze!

Mi immaginavo regina del Foro e sognavo una vita in giro per il mondo. Ho anche vissuto parte della mia vita tra libri di giurisprudenza con la valigia sempre pronta. Poi con l’amica del cuore ho fondato una società nel campo dell’organizzazione eventi e tutto è cambiato per sempre.

Proprio mentre cercavo di organizzare anche la mia vita, ho conosciuto Il Puni. Da quel giorno la mia vita è letteralmente “ricominciata da quattro” e da questo momento nasce il blog, tutto il resto è storia. Vi basterà leggere il mio blog per capire molto di me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *