iDoctors - ricominciodaquattro
Mylife

Le mie vene sono salve, grazie iDoctors. 

Oggi voglio raccontarvi la mia storia di “prevenzione per caso” che mi ha evitato una trombosi e per questo devo ringraziare una mail. Una mail inviatami da iDoctors, che inizialmente ho letto velocemente e in maniera superficiale. 

Poi mio suocero ha avuto una embolia polmonare, partita con un male di gambe e  bam, come un campanello che ti suona nelle orecchie, ho dato peso al mio mal di gambe e senza pensarci ho riletto attentamente quella mail, arrivata nel momento giusto.

Come un puzzle, tutti i pezzi al posto giusto!

iDoctors è il primo servizio online in Italia per prenotare in modo facile, rapido e trasparente visite specialistiche, esami diagnostici o altre prestazioni sanitarie in forma privata nei giorni e negli orari preferiti, nelle zone della città più comode da raggiungere, con i migliori medici o professionisti sanitari che operano anche nelle più importanti strutture pubbliche e nelle migliori cliniche specializzate.

Non potevo sprecare questa occasione. 

iDoctors - ricominciodaquattro

Con pochi clic sul sito iDoctors ho prenotato una visita Angiologica con EcoColorDoppler 1 distretto.

Mi hanno fissato la visita tre giorni dopo, presso gli Spedali Civili di Brescia, per me sinonimo di efficienza e eccellenza nel panorama sanitario nazionale.

Un giorno prima della visita mi ha telefonato la segretaria del Professore Stefano Bonardelli, (medico con cui ho fatto la visita) per ricordarmi la visita. Nel frattempo iDoctors mi aveva già inviato una mail di  promemoria dettagliatissima.

Mi sono presentata alla visita abbastanza preoccupata. Il mio mal di gambe, spesso ignorato, aumentava e non sapevo davvero cosa aspettarmi. Una preoccupazione mista a paura.

Il Professore Stefano Bonardelli è stato eccezionale. Mi ha messo a mio agio, mi ha visitata e rassicurata senza però nascondermi la realtà. Le mie vene non stanno benissimo. Ho deciso di curarle appena in tempo, primo che la situazione peggiorasse.  Mi ha prescritto le calze elastiche preventive, con grado di compressione 140, da indossare tutti i giorni! E ovviamene durante tutti i viaggi in aereo, soprattutto intercontinentali.

Le calze elastiche si dividono in due categorie: preventive e terapeutiche.
La principale differenza tra di esse sta nel loro grado di compressione e nelle differenti patologie che si prefiggono di prevenire o curare. La compressione di una qualsiasi calza viene misurata in millimetri di mercurio (mmHg) e spesso, erroneamente, in denari. Le calze da 140 si usano quando si hanno varici di lievissima entità e per i casi più gravi occorre utilizzare le calze terapeutiche.

La funzione delle calze terapeutiche è quella, tramite un’ azione meccanica, di prevenire il peggioramento di una patologia di cui la persona soffre come per esempio la trombosi venosa profonda, i linfedemi, e altro.

iDoctors - ricominciodaquattro

Ho deciso di parlarvi oggi di questa esperienza perché la prevenzione può davvero salvare la vita! Se non sapere a chi rivolgervi provate il servizio di iDoctors, in ogni caso non rimandate!

 

  1. Adriana, ma è bellissima questa cosa! Allora serve proprio fare un po’ di controlli medici ogni tanto, non solo per tranquillità ma anche per scoprire certi problemi di salute prima che sia troppo tardi… davvero una bella notizia, sono contenta per te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *