fiammiferi-topinambur-e-melograna
RICOMINCIODALVEGAN

Fiammiferi di topinambur e melograno

Ricetta vegana:
Fiammiferi di topinambur e melograno

fiammiferi-topinambur-e-melograna

Una ricetta davvero molto sfiziosa. Conoscete il topinambur?
Topinambur, detto anche rapa Tedesca o carciofo di Gerusalemme, è un tubero dal sapore molto gradevole. Assomiglia vagamente a una patata anche se molto più nodoso all’apparenza. Tolta la buccia è bianco e l suo sapore ricorda quello del carciofo, forse per questo mi piace tanto.
L’ho scoperto circa un anno fa, per curiosità l’ho comprato e dopo la prima ricetta non l’ho più lasciato. Ha moltissime proprietà. E’ adatto per i diabetici perché tiene sotto controllo la glicemia e contiene inulina, che aiuta la regolarità intestinale.
E’ perfetto per chi è a dieta perché ha pochissime calorie e contrasta la ritenzione idrica. Ne mangerò uno al giorno!!!
In cucina si può usare nei risotti, nelle insalate, al forno, nelle zuppe, ha molti utilizzi.

Marzia ce lo propone in abbinamento con melograno che, un po’ acidulo, contrasta la delicatezza del topinambur creando un mix di sapori piacevoli.
L’idea di creare dei fiammiferi è davvero molto originale, proverò a proporlo ai bambini, vedremo…
Vi lascio la ricetta e vi ricordo di taggare le ricette che trovate qui sul blog con #incucinaconadri e quelle vegane con #ricominciodalvegan

Aspetto di leggere i vostri commenti su questa ricetta così originale.

Ingredienti per 3 persone fiammiferi topinambur e melograno:

  • 4-5 tuberi di topinambur (6 se particolarmente piccoli)
  • 2 mandarini
  • 1/2 melagrana
  • olio evo e sale e pepe

Procedimento per fiammiferi topinambur e melograno:

  • Lavare bene il topinambur e affettarlo finemente a fiammifero.
  • A discrezione togliere la buccia prima di tagliarli.
  • Mettere il topinambur tagliato in una ciotola e spremere i mandarini.
  • Il succo ottenuto versarlo sui topinambur e lasciare marinare in un luogo fresco per almeno mezz’ora.
  • Al momento di servire, togliere il topinambur dalla marinatura, condire con olio evo, un pizzico di sale, pepe, decorare con chicchi di melograno e portare in tavola.

Tempi di preparazione:

  • 20 minuti circa piu’ il riposo per la marinatura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *